C’è una strada nel bosco del Marganai

  Provare a inventarsi un lavoro puntando su ambiente, archeologia mineraria e turismo. Riuscire nell’intento proprio in quell’angolo appassito di Sardegna, il Sulcis, dove disoccupazione ed emigrazione giovanile sono entrambe in costante aumento. Nasce tra i lecci del Marganai di Iglesias la favola felice di “Linasia” (http://web.tiscali.it/linasia), il primo esempio nell’isola di una cooperativa che gestisce con successo beni demaniali, … Continua a leggere

Mezzo secolo in bicicletta

  Una passione sportiva che si è trasformata in impresa. È questa in sintesi la storia della ditta Cherri di Iglesias che da quarant’anni produce biciclette e le vende in tutta la Sardegna con frequenti incursioni anche nel mercato internazionale, Spagna, Francia, Repubblica Ceca. L’anima dell’azienda è Mario Cherri, classe 1930, un passato da ciclista dilettante prima e da cicloamatore … Continua a leggere

Le donne di Domus Amigas

  Un androne di una scuola di periferia, un banco coperto di fogli zeppi d’indirizzi attorno al quale discutono sei donne. A Bindua, lungo la statale 126, a un tiro di schioppo dalle meraviglie della grotta di Santa Barbara e dal mare del golfo del Leone, ogni martedì si riunisce “Domus amigas”, un’associazione onlus che si occupa di bed & … Continua a leggere

Un collezionista di conchiglie a Buggerru

  Il collezionista di conchiglie. Non è il titolo di un nuovo thriller, ma semplicemente quello che fa da trent’anni, a Buggerru, Marcello Silesu, una vita vissuta tra il mare e la miniera. Cinquantadue anni, un lavoro al museo mineralogico di Iglesias e un quasi – lavoro nell’agriturismo di famiglia a Grugua, nella vecchia casa un tempo appartenuta ai Modigliani, grandi … Continua a leggere

Porto Flavia, un’opera unica nel suo genere

  Furono l’ideazione, la progettazione e la costruzione di un’opera originale e grandiosa come Porto Flavia (vedi la foto) a procurare la fama a Cesare Vecelli, e ben oltre i confini della Sardegna. Quel magazzino di minerale scavato nel massiccio calcareo di Masua, quel sistema d’imbarco e di pesatura meccanica che consentiva il carico immediato e veloce sulle navi sottostanti la … Continua a leggere